IL MUTO DI GALLURA, UN WESTERN NELLA SARDEGNA DELL'OTTOCENTO

© Redazione «Mi piaceva l’idea che questa non fosse la storia di un killer, ma di un emarginato nella Sardegna dell’Ottocento. Mi sono chiesto come potesse crescere un ragazzo sordo, e quindi anche muto, in un mondo mentalmente chiuso e brutale come quello dell’epoca». Lo dice Andrea Arcangeli, giovane attore già abituato a grandi sfide come quella di interpretare Roberto Baggi...

Source: